Vai al contenuto

No al bullismo, al razzismo, alle differenze di sesso e alle discriminazioni

Sin da quando ero piccola mi dicevano di non prendere in giro le persone per il loro essere e i loro difetti, perciò mi sono sempre impegnata ad accettare tutti.

C'è chi non ci riesce.

C'è chi vede una ragazza e la molesta, solo perché è una ragazza.

C'è chi vede un ragazzo nero e lo insulta, solo per la sua pelle.

C'è chi vede una persona autistica e pensa che ciò sia un buon motivo per prenderla in giro.

Quelle persone non capiscono una cosa a dir poco semplice: la DIVERSITÀ, non capiscono che se una persona è femmina, nera, alta, bassa ecc. o in ogni caso "diversa" non va bene, per loro, ma per me e, spero, qualcuno abbia un briciolo di buon senso in modo tale da non star fermo lì a guardare, ma anche ad agire

Quelle persone vi insultano solo per due motivi:

  1. Si sentono soli, anche se sono in cinque, deboli, anche se hanno dei bicipiti enormi, si sentono vuoti, perché non sono unici e irripetibili
  2. Perché siete voi, credono che se anche voi diventerete come loro, quel vuoto sparirà, ma no non succederà.
  • In ogni caso, CONTINUATE A ESSERE VOI!!! A essere speciali, fantastici e meravigliosi!
  • Anna
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: