Vai al contenuto

La mia Befana

Ciao a voi e

Vi racconterò la mia Befana:

non l'ho mai immaginata brutta e cattiva, ma bella e gentile, forse perché mio padre mi ha sempre fatto credere che fosse un'amante di bambini e dolci.

Mio padre si alzava ogni 6 Gennaio, alle 6 di mattina, per andare a prendere qualche dolce e un giornalino ( poi dove li trovava non lo so), ovviamente vi chiederete: "Ma non poteva andare a prenderli il giorno prima?" Noi eravamo in casa e ce ne saremmo accorti.

Trovo che questa cosa fosse importante per me, perché mi aiutava a credere all'impossibile e, soprattutto, a mio padre.

Anna

2 pensieri su “La mia Befana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: